Capcom analizza i motivi delle vendite inferiori alle aspettative di RE6

Dopo essersi resa conto che Resident Evil 6 ha ufficialmente venduto meno di quanto si aspettasse, Capcom sta cercando di comprendere e analizzare le possibili motivazioni che hanno portato a questo risultato commerciale.
La software house ha al momento addotto come cause alcuni problemi avuti nello sviluppo, un'organizzazione inadeguata e le operazioni di marketing effettuate per il gioco.

"Stiamo correntemente analizzando le cause, che coinvolgono lo sviluppo interno al nostro team e le operazioni di vendita" riporta una nota ufficiale diffusa proprio da Capcom, "non abbiamo ancora raggiunto una conclusione chiara. Pensiamo che le vendite globali di circa 5 milioni di unità siano una prova del fatto che questo è un gioco popolare. Comunque, riteniamo che le nuove difficoltà affrontate durante lo sviluppo non ci abbiano permesso di attrarre sufficientemente gli utenti."

"Inoltre, pensiamo che ci sia stata una collaborazione organizzata in maniera inadeguata nella nostra compagnia, riguardo a marketing, promozione, la creazione della tabella di marcia e altre attività. Dobbiamo analizzare questi risultati da molti punti di vista. Riesamineremo le strutture della nostra operatività interna per capire quali aree dobbiamo migliorare relativamente allo sviluppo, le vendite e le operazioni amministrative."


Data di uscita: 2 ottobre 2012 (PS3, Xbox 360) - 22 marzo 2013 PC - 29 marzo 2016 (PS4/Xbox One)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.