Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il prossimo Call of Duty nel Q4 2013, Activision si aspetta calo di vendite

Il prossimo Call of Duty nel Q4 2013, Activision si aspetta calo di vendite

Activision (software house)

PC, PS3, WII, WIIU, X360

Fondata il 1 Ottobre 1979

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 08/02/2013
Activision ha rivelato che lancerà sul mercato un nuovo Call of Duty nell'ultimo quarto di quest'anno, ed ha anche precisato di attendersi un calo di vendite rispetto a quanto fatto registrare nel 2012 da best seller come Call of Duty: Black Ops 2.

A comunicarlo è stato il CEO di Activision Publishing, Eric Hirshberg, che ha spiegato "per Call of Duty, pensiamo di mantere le abitudini passate, e quindi di tenere la release nel Q4. [...] Per Activision, nel 2013 c'è più instabilità per via del cambio di generazione di console attualmente in essere, il quale rende più difficile che mai poter fare delle previsioni rispetto agli anni passati."

Anche Bobby Kotick, CEO di Activision, ha citato il passaggio a next-gen come elemento di instabilità: "il 2012 è stato il miglior anno nella storia di Activision" ha dichiarato, "ci aspettiamo un calo dei guadagni dal 2012 al 2013 a causa dell'economia globale in difficoltà, e a causa della transizione tra le due generazioni di console."