Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Le azioni di GameStop scivolano in seguito ai rumor sulla prossima Xbox

Le azioni di GameStop scivolano in seguito ai rumor sulla prossima Xbox

GameStop

3DS, PC, PS3, PSVITA, WII, WIIU, X360

Fondato nel 1984

A cura di Carlo “NeoSquall” Cicalese del 07/02/2013
In seguito all'annuncio di ieri sera, a proposito della possibilità che la prossima console Xbox includa un codice di attivazione che blocca i contenuti dei dischi a una singola console, bloccando di fatto le possibilità di vendita dei giochi usati, le azioni di GameStop ha subito una battuta d'arresto.

All'apertura delle contrattazioni di ieri, il titolo azionario GameStop ha perso qualcosa come l'11%, scendendo da un valore di 26,81 Dollari per azione a un minimo di 23,83 Dollari/azione, per poi risalire attorno ai 25 Dollari/azione, pari a circa il 7% in meno rispetto al valore del 5 Febbraio.

Nel frattempo Microsoft non ha confermato nè smentito le voci in questione che, se verificate, vedrebbero la catena di negozi di videogiochi perdere una grossa porzione dei suoi profitti netti annuali, derivanti dalla vendita dei videogiochi usati, il cui guadagno va interamente ai negozi e non ai Publisher.