Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Platinum Games alla ricerca di una certa autonomia

Platinum Games alla ricerca di una certa autonomia

Platinum Games

PS3, WIIU, X360

Fondata nell'agosto 2006

A cura di Andrea “Phoenix” Bagalini del 25/01/2013
Tatsuya Minami, uno degli esponenti più importanti al vertice di Platinum Games, ha dichiarato di volere, per il suo studio, lo stesso tipo di autonomia di cui godono gli studi di sviluppo occidentali. In particolare, nella sua dichiarazione, si fa riferimento alla "relazione paritaria tra sviluppatori e produttori realizzata in Europa e America".
Questo tipo di relazione permetterebbe agli sviluppatori di concentrarsi sul soddisfacimento dell'utenza, assumendosi, pertanto, le proprie responsabilità nella buona riuscita di un prodotto anche a livello economico. Se si fa un pessimo lavoro si rischia il fallimento della compagnia; é questo il succo del discorso di Minami il quale, in ultima istanza, afferma:
"Esatto. Vogliamo assumerci una simile responsabilità.

Ricordiamo che il pacchetto titoli di Platinum Games include, tra gli altri, Bayonetta, Anarchy Reigns, l'ormai prossimo Metal Gear Rising: Revengeance e l'esclusiva Wii U Bayonetta 2.