Pachter: SEGA potrebbe comprare Relic Entertainment per soli 15 milioni di Dollari

In nottata vi abbiamo riportato le prime indiscrezioni sull'andamento dell'asta degli studi di sviluppo e delle IP attualmente in possesso di THQ, dove SEGA e Koch Media figuravano in posizioni dominante nelle rispettive aste di Relic Entertainment e Volition Inc..

A proposito della prima transazione, VG247 ha chiesto l'opinione dell'analista Michael Pachter sulla fattibilità dell'operazione.
Il "luminare" degli analisti, famoso per la sua percentuale di "accuratezza" nelle previsioni, ha affermato che SEGA Sammy potrebbe rilevare lo studio di Dawn of War e Company of Heroes per relativamente poco, anche per una "bazzecola" come 15 milioni di Dollari.

"SEGA può permettersi di comprare Relic per molto poco perchè, dato il suo stato di bancarotta, THQ non potrà permettersi di pagarne il personale," ha affermato Pachter. "Lo studio può essere probabilmente mantenuto unito se SEGA vorrà pagarne gli stipendi, e SEGA potrebbe comprare (finanziandone lo sviluppo, nda) il loro lavoro su Warhammer (sempre che SEGA ne voglia la licenza, Dawn of War (che fa parte della licenza di Warhammer 40.000 appena accennata, ma probabilmente Pachter non lo sa, nda), Company of Heroes o qualsiasi altra cosa stiano lavorando sopra."

"Il valore," spiega Pachter, "è nella proprietà intellettuale, sia nel prodotto in lavorazione che nei personaggi, nei brand e così via. [Dawn of War e Company of Heroes] valgono probabilmente qualche milione a testa, quindi SEGA potrebbe potenzialmente comprare Relic per circa 15 milioni di Dollari. Sì, possono permettersi una tale cifra."

Facciamo notare che, data l'acquisizione nei mesi scorsi dei diritti di pubblicazione per un nuovo strategico ambientato nell'universo di Warhammer Fantasy da parte di SEGA, Games Workshop potrebbe anche dare il benestare al passaggio del suo franchise fantascientifico e dello studio che ne ha espresso al meglio le potenzialità videoludica nell'ultimo decennio, ovvero Relic Entertainment, sotto la stessa bandiera su cui svetta attualmente la cometa a due code di Sigmar, senza sollevare eccezioni.

In conclusione della sua intervista, Pachter ha aggiunto che anche Ubisoft e Warner Bros. sarebbero interessate all'acquisizione di Volition Inc. e, soprattutto, della licenza di Saints Row.
Data di uscita: Fondata nel 1989
Tags: | THQ | THQ
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.