Bungie: solidarietà a prova di fegato

Per allietare il difficile momento che il proprio figlio, nel pieno di un delicato trapianto di fegato, stava passando, un apprensivo genitore si è rivolto a Bungie, casa madre della serie videoludica adorata dal bambino, Halo. La software house, avvalendosi del proprio dipartimento benefico no-profit Bungie Foundation, è tempestivamente intervenuta per riportare il sorriso sul volto del giovane ricoverato, donandogli una lettera di auguri firmata dall’intero staff dello studio, e un set di gadget dall’universo del gioco, tra cui un inconfondibile elmetto spartan. Il toccante gesto è stato immortalato nelle foto visionabili all’indirizzo sotto linkato.
Data di uscita: Fondata nel 1991
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.