Nintendo è in ritardo rispetto all'industria, secondo Pachter

L'analista per l'industria dei videogiochi, Michael Pachter, ritiene che Nintendo sia in ritardo rispetto al resto dell'industria con la release di una console come Wii U, di Wii Mini e delle sue piattaforme online.
Secondo Pachter, in particolare, le recenti idee della compagnia sarebbero "della scorsa decade", e avrebbero dovuto essere immesse sul mercato "qualche anno fa".

"Penso che Nintendo abbia qualche anno di ritardo. Wii U è praticamente 'Wii HD', e sta arrivando con qualche anno di ritardo di troppo. Wii Mini sarebbe stato un grande idea nel 2008/2009. L'eShop è in ritardo di almeno sette o otto anni, e l'online multiplayer per Nintendo è a sua volta in ritardo di sette o otto anni."

"Povera Nintendo" ha poi aggiunto. "Penso che lavorino veramente duro per fare le cose giuste, ma è una cosa che gli prende tempi lunghi. Nintendo ha grandi idee, solo che sono grandi idee della scorsa decade."

Data di uscita: Fondata nel 1889
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.