Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Crytek apre uno studio a Istanbul

Crytek apre uno studio a Istanbul

Crytek
A cura di Mattia “Hybr1d” Comba del 17/01/2013
La compagnia tedesca ha aperto il suo ottavo studio in Turchia, precisamente ad Istanbul, che sarà destinato per larga misura nello sviluppo di giochi free-to-play. Crytek ha attualmente in programma di rilasciare due titoli che seguono questo modello di business: Warface e Gface. Secondariamente questo studio avrà il compito di gestire contatti e relazioni con i partner commerciali situati in Turchia, in Medio Oriente e in Nord Africa, soprattutto per quanto riguarda le licenze di utilizzo del CryEngine.

Crytek ha anche studi a Francoforte, Germania; Budapest, Ungheria; Kiev, Ucraina; Sofia, Bulgaria; Seul, Corea del Sud; Nottingham, Regno Unito e Shanghai, Cina.