Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Si avvicina la data d'uscita di Persona 4 Arena

Si avvicina la data d'uscita di Persona 4 Arena

Persona 4 Arena

PS3, X360

Picchiaduro

7 agosto 2012 USA | 10 Maggio 2013 Europa

A cura di Carlo “NeoSquall” Cicalese del 16/01/2013
In queste ore la pagina Facebook europea di Persona 4 Arena è stata aggiornata con un post che dovrebbe portare un po' di speranza nei giocatori europei.

Il post in questione è un aggiornamento sullo stato della versione europea del picchiaduro sviluppato da Arc System Works e distribuito nel Vecchio Continente da Zen United (vi ricordiamo che Atlus non ha una branca europea), uscito a Luglio in Giappone e ad Agosto negli Stati Uniti.
Dopo mesi di nulla, in cui gli utenti europei non hanno potuto neanche provare a importare la versione PlayStation 3 per via del region lock imposto per motivi non meglio precisati (forse la volontà di mantenere un livello di latenza fisso nell'online), la prima volta in assoluto per i titoli PlayStation 3, l'aggiornamento ci fa sapere che Zen è venuta in possesso di quelli che sembrano essere i master europei della versione PlayStation 3 di Persona 4 Arena, con la controparte Xbox 360 in arrivo presumibilmente "presto".

"Una volta che avremo entrambi [i master], il prossimo passo sarà inviare P4A a Sony e Microsoft," ha dichiarato il portavoce di Zen United su Facebook, in riferimento alla procedura di valutazione e approvazione richiesto dai proprietari delle console, prima della pubblicazione sulle loro piattaforme. "A quel punto potremo darvi una stima sul periodo di pubblicazione e, una volta ottenuta l'approvazione da entrambi i produttori, vi daremo una data certa."

Insomma, manca "relativamente poco" affinchè anche i giocatori europei possano scazzottarsi allegramente nei panni di Yu Narukami (il protagonista di Persona 4, normalmente senza nome nell'RPG), Chie e Teddie.