Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Obama chiede al Congresso finanziamenti per ricerca sui videogame violenti

Obama chiede al Congresso finanziamenti per ricerca sui videogame violenti

Videogames
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 16/01/2013
Non si placano negli Stati Uniti le polemiche che additano i videogame come causa dei numerosi episodi violenti che si verificano all'interno del Paese: proprio oggi, il presidente Barack Obama ha chiesto al Congresso di investire $10 milioni in una ricerca che dovrebbe svolgere il Center for Disease Control. Il tema della ricerca? La correlazione tra i videogame, i media e la violenza.

Nella successiva conferenza stampa, il presidente non ha voluto soffermarsi sul problema dei videogame, preferendo invece tornare sulla ben più gravosa questione dell'eccessiva disponibilità di armi da fuoco negli Stati Uniti.
"Non possiamo beneficiare dell'ignoranza" ha dichiarato Obama, "Non possiamo trarre beneficio dal non conoscere la ragione scientifica di questa epidemia di violenza."

Attendiamo con interesse gli esiti di questa nuova indagine scientifica sul tema videogame-violenza. E ci auguriamo, ovviamente, che l'argomento occupi una bella prima pagina anche se la ricerca - contrariamente alle aspettative di gran parte dei giornali - dovesse dimostrare che non vi sono connessioni tra gli istinti omicidi e qualche ora di svago in compagnia di Grand Theft Auto.