Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Disastro Zynga, 13 giochi chiusi

Disastro Zynga, 13 giochi chiusi

Zynga

APPLE, PC, TECH

Fondata nel gennaio 2007

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 31/12/2012
Per fronteggiare la sua crisi, sempre più profonda, Zynga ha deciso di passare ai fatti concreti per quanto riguarda il taglio dei costi. Per questo motivo, la software house social per eccellenza chiude tredici dei suoi gochi. Mark Pincus, chief executive della compagnia, aveva già anticipato in una intervista di novembre di aver varato un piano di riduzione dei costi, ma in pochi avrebbero potuto sospettare che avrebbe riguardato alcuni dei titoli più famosi di Zynga.

Al momento sono stati resi noti i titoli di solo undici dei tredici giochi sulla via del tramonto. Ecco la lista:
- Mafia Wars Shakedown (già cancellato dagli App Store)
- ForestVille (già cancellato dagli App Store)
- Mojimoto (già cancellato dagli App Store)
- World Scramble Challenge (già cancellato dagli App Store)
- Vampire Wars (chiuso il 5 dicembre)
- Treasure Isle (chiuso il 5 dicembre)
- FishVille (chiuso il 5 dicembre)
- Montopia (chiuso il 21 dicembre)
- PetVille (chiuso il 30 dicembre)
- Mafia Wars 2 (chiuso il 30 dicembre)
- Indiana Jones Adventure World (non più accessibile ai nuovi utenti, chiuderà il 14 gennaio)

Zynga ha offerto ai suoi utenti la possibilità di scaricare dei pacchetti gratuiti di contenuti per Castleville, Chefville, Farmville 2, Mafia Wars e Yoville. Inoltre, gli utenti di titoli mobile come Mafia Wars Shakedown possono contattare il Servizio Clienti Zynga per chiedere un rimborso.