Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
THQ deve 45 milioni di dollari alla WWE

THQ deve 45 milioni di dollari alla WWE

THQ

PC, PS3, X360

Halifax

Fondata nel 1989

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 24/12/2012
Non è poi così difficile far perdere le staffe a Vince McMahon, e THQ potrebbe esserci riuscita alla grande: vi abbiamo già parlato nei giorni scorsi della delicata situazione economica della software house, entrata in un processo di bancarotta volontaria per far fronte ai suoi problemi finanziari e per poter sfruttare le leggi statunitensi in favore delle imprese in difficoltà.

I documenti relativi alla bancarotta hanno rivelato che THQ deve alla compagnia World Wrestling Entertainment, più nota come WWE, la bellezza di $45 milioni relativi alla realizzazione di tutta la serie di giochi su licenza dedicati alla federazione e ai suoi roster.
Oltretutto, la WWE, nel corso dei procedimenti di riorganizzazione di THQ tramite la legge Chapter 11, è stata inserita anche nella lista dei creditori che non sono certi di ottenere i loro soldi alla fine del procedimento.

Inutile dire che, come riferiscono le fonti, Vince McMahon sia furioso per la vicenda, ed abbia incaricato i legali della WWE di fare del loro meglio per riavere indietro da THQ quanto più denaro possibile, così da poter evitare la gravosa perdita di $45 milioni.

Attendiamo ulteriori sviluppi sulla vicenda.