Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Intel vuole ridurre i consumi mobili

Intel vuole ridurre i consumi mobili

Intel
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 03/12/2012
Secondo una serie di indicrezioni apparse nelle scorse ore sulla rete Intel starebbe investendo nel settore mobile per realizzare dei processori a consumo estremamente basso, al di sotto dell'attuale soglia dei 17 watt. La notizia arriva poco dopo la conferma di Microsoft riguardo la durata della batteria dell'Intel Core i5 presente su Surface Pro che - unitamente allo schermo - dimezzerà la durata di una carica di circa il 50% rispetto a Surface RT, che ricordiamo è mosso da processore ARM. Il nuovo processore dovrebbe far parte della linea Ivy Bridge, ed anticipando la release degli Haswell dovrebbe arrivare sul mercato prima di marzo 2013.