Alcuni curiosi Easter Egg per Battlefield 3: Aftermath

La storia degli Easter Egg (tradotto letteralmente uovo di pasqua, ma definito comunemente in ambito videoludico come un contenuto nascosto dagli sviluppatori del gioco nel titolo stesso) risale ormai agli albori dell'era dei videogame: l'ultima trovata in questo ambito è stata prodotta da DICE, noto studio di sviluppo creatore del celebre Battlefield 3, il quale avrebbe nascosto alcuni easter egg anche all'interno delle mappe rilasciate nell'ultima espansione del suddetto FPS, ovvero Aftermath.

Il primo arriva direttamente da uno dei giochi più curiosi che siano apparsi su console, ovvero Mirror's Edge: infatti se giocherete alla mappa Markaz Monolith della nuova espansione, cercate di salire su di uno dei palazzi centrali dell'ambientazione (vedi video in calce alla news) e potrete trovare le scarpe da corsa della protagonista del gioco Faith, oltre che sentire il suo respiro.

Il secondo invece è situato nella mappa Epicenter, precisamente in un condotto fognario (vedi video in calce alla news), dove potrete trovare la statuina di un dinosauro e potrete inoltre sbloccare il trofeo "Bite Your Finger".

Di seguito potrete trovare i video degli Easter Egg, Buona Visione!





Data di uscita: 27 novembre 2012
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.