Remember me, la protagonista si distinguerà dagli stereotipi

Jean-Maxime Moris, leader del team al lavoro su Remember Me, ha parlato della protagonista del gioco, Nilin, che è stata caratterizzata in maniera tale da potersi distinguere dallo standard stereotipato dell'eroe uomo e bianco.
"Volevamo che Nilin risaltasse [rispetto ai soliti protagonisti, ndr]" ha spiegato Moris, "le persone continuano a dire che un gioco può vendere solo con un protagonista maschio e bianco, quindi tutti continuano a fare videogame basandosi su questo. Se inizi a credere a queste cose, finisci incastrato in questa fredda strategia di marketing e non riesci più a liberartene. Si è sviluppato un modo fottutamente razzista e misogino di pensare ai personaggi principali."

Moris ha parlato anche del percorso che il gioco ha effettuato per arrivare fino alla scrivania di Capcom: "il contratto che avevamo con Sony è scaduto a inizio 2011, così quell'anno sono andato al Gamescom con un teaser, dei concept art e un discorso. L'idea era quella di creare molto interesse tra i giornalisti, il quale finisce con il creare interesse anche tra i publisher. L'obiettivo era di ottenere un contratto entro la fine dell'anno: quando abbiamo firmato con Capcom, avevamo altre quattro proposte da parte di publisher."

Data di uscita: 7 giugno 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.