Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il prossimo Hitman in mano a Square Enix Montreal

Il prossimo Hitman in mano a Square Enix Montreal

Square Enix

PC, PS3, X360

Fondata il 22 settembre 1975

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 22/11/2012
Dopo gli ottimi riscontri di Hitman Absolution, Square Enix è già al lavoro sul prossimo episodio delle vicende dell'Agente 47. La novità, però, è che per la prima volta non sarà lo storico team di IO Interactive ad occuparsene, ma la neonata squadra di Square Enix Montreal, messa in piedi proprio quest'anno con l'intento di "realizzare titoli AAA per il pubblico futuro."

Il nuovo Hitman sarà il primo lavoro del nuovo team interno a Square Enix. "Funzionerà un po' come fanno Treyarch ed Infinity Ward" ha dichiarato Tore Blystad, director di IO. "Questi grossi franchise richiedono tanto tempo per lo sviluppo di un solo gioco. Se è possibile, operare parallelamente può aiutare molto a compiere il lavoro."

Tuttavia, non ci saranno cambiamenti sconvolgenti per 47, come ha voluto assicurare lo stesso Blystad: "è un po' come franchise cinematografici come Alien, dove tutti lo realizzano a modo loro. Ogni volta che qualcuno di nuovo mette mano ad un franchise, crea qualcosa di diverso. Allora, piuttosto che fare sempre la stessa cosa e ripeterla all'infinito, c'è la possibilità di far vedere un personaggio da una prospettiva più fresca. Molti dei ragazzi chiave di Square Enix Montreal, comunque, sono stati trasferiti lì da IO, quindi non è che Hitman finisca in mani completamente nuove."