Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony è in grossi guai finanziari

Sony è in grossi guai finanziari

Sony
A cura di Mattia “Hybr1d” Comba del 22/11/2012
Oggi è arrivata una doccia gelida per l'ormai ex colosso tecnologico giapponese. L'agenzia di rating Fitch ha declassato la capacità di credito di Sony all'impietoso grado Junk, che sottintende una bassa probabilità della società ad onorare i debiti assunti.

Questo scenario decisamente negativo apre a tutte una serie di speculazioni per il futuro di Sony, che, se non sarà in grado di ritrovare la rotta verso il successo, dovrà rivedere i suoi piani aziendali, magari prendendo in considerazione l'ipotesi di abbandonare il mercato dell'hardware videoludico.

Le vendite problematiche di PS Vita e la mancanza di una vera hit commerciale che hanno portato la casa giapponese alla perdita della leadership tecnologica, aggiunti alla crisi economica globale, fanno pensare agli analisti di Fitch che la ripresa possa essere lenta e alquanto dolorosa.