Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Surface: avvocato denuncia Microsoft per pubblicità ingannevole

Surface: avvocato denuncia Microsoft per pubblicità ingannevole

Microsoft Surface
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 15/11/2012
Proprio pochi giorni fa vi avevamo parlato di Surface RT e dei 16 GB di spazio "rubati" dal sistema operativo e dai programmi preinstallati nel device. Come era possibile immaginare gli acquirenti non hanno esattamente gradito la sorpresa, e un avvocato di Los Angeles ha deciso di passare ai fatti e di denunciare il colosso di Redmond per pubblicità ingannevole. Spacciare un prodotto con 16GB di spazio disponibile per uno da 32 non è accettabile, e la cosa puzza un po' di truffa ai danni del consumatore. La risposta di Microsoft  non è mancata, e l'azienda ritiene che gli acquirenti comprenderanno la situazione in quanto è naturale che un sistema operativo e delle applicazioni necessitino di spazio. Il rappresentante della società ha inoltre ricordato che è possibile espandere la memoria con unità esterne, forse cercando di eludere il nocciolo della questione. Staremo a vedere.