Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Hi-Media Payments all'Italian Game Developers Summit 2012

Hi-Media Payments all'Italian Game Developers Summit 2012

Games Week 2012
A cura di Niccolò “Nitro” Forlini del 08/11/2012
Hi-Media Payments ha oggi annunciato la propria partecipazione all'Italian Game Developers Summit, evento che si terrà in concomitanza con Games Week questo fine settimana. Di seguito il comunicato stampa.

Hi-Media Payments, azienda leader nei micropagamenti controllata da Hi-Media Group, parteciperà all’Italian Game Developers Summit (IGDS), l’iniziativa organizzata da AESVI, associazione che rappresenta l’industria videoludica, nell’ambito di Games Week, la kermesse made in Italy che celebra il mondo dei videogiochi a Milano dal 9 all’11 novembre 2012.

Tra gli ospiti internazionali della conferenza di venerdì 9 novembre, che mira ad affrontare tutti gli aspetti del game development da diversi punti di vista - business, marketing, design e programming - sarà infatti presente Baptiste Mercier, Head of Innovation & Product Strategy di Hi-Media Payments e noto esperto di internet&gaming industry.

Il Game Devopment nel nostro Paese sta dimostrando di avere grandi potenzialità di sviluppo: il 62% delle aziende sono nate negli ultimi tre anni (Fonte Aesvi/ Centro Ask Bocconi) grazie anche alla diffusione di tablet e dispositivi mobile che hanno consentito un abbassamento delle barriere all’ingresso, ma necessita di strategie ad hoc in grado di rendere lo sviluppo di videogiochi Made in Italy competitivo a livello nazionale e internazionale.

L’intervento di Mercier, che si inserisce nell’impegno costante di Hi-Media Payments nel supportare gli sviluppatori italiani di videogiochi, verterà in particolare sulle strategie per aumentare la revenue dei giochi Free to Play alla luce del trend in crescita dei giochi online, mercato ad alto potenziale se si considera che il 30% di chi effettua microtransazioni nel nostro Paese è infatti orientato all’acquisto di giochi online, percentuale che posiziona l’Italia al di sopra della media europea (Fonte – Hi-Media Micropayments Barometer).

Partendo dall’analisi dello scenario dei sistemi di micro-pagamento nell’ambito del gaming a livello internazionale, in apertura della sessione dedicata a Business & Marketing, Baptiste Mercier offrirà quindi un’overview delle best practice, con l’obiettivo di evidenziare le linee guida e le strategie più adeguate per cogliere le opportunità alla luce delle specificità del proprio mercato e del proprio modello di business.

L’IGDS è un evento che si rivolge principalmente ai professionisti, agli studenti e ai docenti che operano nel campo del game development e si propone come luogo privilegiato di incontro, di formazione e di scambio di esperienze per la comunità degli operatori del settore in Italia, con una forte vocazione internazionale. Poiché l’IGDS si svolgerà all’interno di Games Week, l’accesso sarà possibile solo tramite l’acquisto del biglietto d’ingresso a Games Week. Maggiori informazioni su www.igds.it