Nuovi dettagli di Dead Island Riptide

Deep Silver ha rilasciato in data odierna dei nuovi dettagli riguardo Dead Island Riptide, titolo in dirittura di arrivo il prossimo 26 aprile su PC, Playstation 3 e Xbox 360. Di seguito vi riportiamo il comunicato stampa diramato.

Deep Silver rivela oggi maggiori dettagli sul quinto personaggio e una delle nuove location di Dead Island Riptide, il prossimo episodio della serie.

John Morgan è il quinto, nuovo personaggio giocabile di Dead Island Riptide che si unisce al team dell’avventura originale. Per anni si è allenato, diventandone un maestro, nel combattimento corpo a corpo. La sua carriera nella US Navy non è mai decollata come nelle sue intenzioni, e così si ritrova a coprire la mansione di cuoco su una nave militare. Ma non sa che presto dovrà mettere in pratica le sue abilità, all’avvicinarsi della nave all’isola di Palanai…

La città di Henderson è una delle nuove location di Dead Island Riptide. Henderson è situata sull’isola di Palanai, nell’arcipelago di Banoi, un tempo meraviglioso. Palanai si rivolge ai facoltosi proprietari di yacht e eco-turisti desiderosi di stare a contatto con la giungla primordiale. Il centro di Palanai è la lussuriosa città di Henderson, sviluppatasi in una città portuale dal sapore mediterraneo.

Dopo che un monsone ha devastato l’arcipelago di Banoi, la città giace ancora parzialmente allagata e le sue costruzioni abbandonate stanno rapidamente cadendo in rovina. Il protagonisti dell’avventura dovranno trovare riparo lontano dalle acque, dove minacce sconosciute si nascondono sotto una superficie apparentemente calma.

Dead Island Riptide
Dopo essere sfuggiti all'apocalisse zombi in quello che un tempo era un delizioso villaggio turistico sull'isola di Banoi, il nostro gruppo di sopravvissuti pensava di aver finalmente trovato un luogo sicuro in cui sfuggire a questo incubo terrificante. Ma si sbagliava. Poco dopo l'atterraggio dell'elicottero del gruppo su una nave militare, scoppia una furiosa tempesta e a bordo dilaga il caos. All'improvviso i nostri si trovano a dover combattere ancora per sopravvivere, mentre ogni speranza sembra svanire tra le onde.

Grazie ai nuovi elementi aggiunti a una formula collaudata, Dead Island Riptide vi farà rivivere il terrore zombi del gioco originale. Un monsone ha colpito quello che era un tranquillo arcipelago e violenti temporali hanno devastato ampie porzioni delle isole. La città di Henderson e la giungla sull'isola di Palanai sono state inondate e le barche sono rimaste l'unico mezzo di trasporto utilizzabile. Le condizioni climatiche instabili costringeranno i membri della squadra ad adattarsi alla visibilità variabile.

Un quinto personaggio con nuove abilità uniche si unirà alla squadra. Il gruppo avrà disperatamente bisogno di unire le forze perché nuove, terribili e sconosciute mutazioni zombi sono apparse in tutta l'isola.

Nelle nuove missioni difensive il gioco di squadra sarà messo a dura prova: il gruppo dovrà pianificare strategie per piazzare trappole, recinzioni e torrette al fine di respingere gli assalti degli zombi e proteggere gli esseri umani nei rifugi.

Le nuove funzioni di comunicazione in modalità cooperativa permettono inoltre ai giocatori di vivere un'esperienza di gioco di squadra ancora più intensa e strategica.

Dead Island Riptide verrà rilasciato il 23 Aprile 2013 in USA e Canada, e il 26 Aprile 2013 nel resto del mondo per PlayStation 3, Xbox 360 e Windows PC.

Data di uscita: 26 aprile 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.