Videogames AAA non sono il futuro

Il direttore di Slinter Cell: Blacklist Patrick Redding ha dichiarato durante un festival tenutosi oggi a Toronto che secondo il suo parere i videogames tripla A spariranno progressivamente dal mercato, e che il media videoludico è entrato da poco in una fase di rinnovamento di grandissima importanza. I videogames ad alto budget diventeranno sempre più difficili da produrre, ed un gran numero di elementi spingeranno verso i giochi definiti "tripla a minuscola", ovvero lavori realizzati senza grossissimi investimenti di denaro o grafiche iper realistiche, che forniranno però una profondità nel gameplay di tipo "sistemico". Si tratterà di giochi che non imporranno dei binari all'utente, e che non avranno un'unica maniera di essere affrontati. La cosa diventerà un problema per le serie affermate da lungo tempo e che ancora oggi continuano ad esistere grazie ai sequel, in quanto un rinnovamento sarebbe meno proponibile che un ripartire da idee originali.
Tags: | Videogames
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.