Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Skyrim</b> insegnato all'Università

Skyrim insegnato all'Università

The Elder Scrolls V: Skyrim

PC, PS3, X360

Gioco di ruolo

Italiano

Koch Media

11 Novembre 2011 - 28 ottobre 2016 (Special Edition) - Inverno 2017 (Switch) - Novembre 2017 PS VR

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 20/10/2012
L'Università privata di Rice, che si trova a Houston, in Texas, ha indetto un nuovo corso di insegnamento che tratterà l'argomento Skyrim. Per questo semestre, infatti, un limitato numero di studenti potrà frequentare il corso di "Mondi fantasy scandinavi: le vecchie saghe norrene e Skyrim."

Le lezioni saranno tenute dalla prof.ssa Donna Beth Ellard, mentre l'università ha pubblicato questa descrizione per descrivere quali punti tematici saranno affrontati dal corso di studio:
"Questo corso ha due obiettivi. In primo luogo, introdurre gli studenti al fantasy sia come concetto psicologico che come forza guida nella cultura dei videogamer; in secondo luogo, utilizzando questi paradigmi, il corso considera come e perché la Scandinavia medioevale sia un punto centrale per il fantasy anglo-americano moderno. In tal proposito, gli studenti leggeranno alcune selezioni di vecchie saghe norrene e islandesi, mentre affronteranno diverse quest all'interno di Skyrim."

"Mentre il corso comincia identificando i momenti di intersezione tra i mondi delle saghe e Skyrim (ambienti avversi, figure soprannaturali, mitologia), esso non vuole assolutamente stabilire una corrispondenza tra i primi e il secondo. Il senso dello stabilire queste intersezioni sta nel considerare come gli elementi della cultura medioevale scandinava siano stati estrapolati dal loro contesto storico e letterario, rimodellati in forme inusuali e fatti propri in ottica di nuove prospettive fantasy. Considereremo la saga politica di Skyrim, l'enfasi in esso posta sull'Impero e la ribellione in quanto ricerche rese possibili dal sistema scandinavo."