Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Gestori telefonici verso <b>cloud gaming</b>

Gestori telefonici verso cloud gaming

Videogames
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 25/09/2012
Secondo quanto riportato dalla testata economica Bloomberg, alcuni tra i più grandi provider di telefonia americani tra cui AT&T, Verizon, Time Warner e Comcast si stanno preparando a lanciare sul mercato delle offerte di cloud gaming già a partire dai primi mesi del 2013. I primi test sulle linee e sulle infrastrutture partiranno gli ultimi mesi di quest'anno, presumibilmente a breve, e serviranno a vagliare le coperture e la velocità dei servizi. I primi mesi del 2013 serviranno principalmente per analizzare l'interesse degli utenti e ottimizzare l'offerta, mentre a partire da fine 2013 e continuando nel 2014 il servizio si allargherà coprendo una maggiore varietà di titoli.
Parlando di titoli, secondo le indiscrezioni questi non sarebbero rivolti solo ad un'utenza casual, ma offrirebbero un tipo di profondità maggiore, seppur non rapportabile ai titoli hardcore, almeno inizialmente. In seguito è già stata annunciata la collaborazione con publisher di un certo spessore, tra cui la stessa Electronic Arts.