Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Tomb Raider</b>, sèguito o no?

Tomb Raider, sèguito o no?

Tomb Raider (2013)

PC, PS3, X360

Action-Adventure

Koch Media

5 marzo 2013 - TBA 2013 Mac - 31 Gennaio 2014 (PS4-Xbox One)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 19/09/2012
Rihanna Pratchett, autrice per l'attesissimo Tomb Raider, reboot delle avventure di Lara Croft, ha rilasciato alcune dichiarazioni, nelle quali ha spiegato anche la sua prospettiva circa un possibile seguito per il gioco Square-Enix.
"Al momento è ancora presto per poter dire cosa vorrei fare io con questo franchise" ha spiegato la Pratchett, "non riesco ancora a pensare a qualcosa che vada oltre all'attuale progetto."

L'autrice, che ha già firmato il personaggio di Faith in Mirror's Edge e quello di Nariko in Heavenly Sword, si è detta anche felicissima di poter lavorare con Lara: "questa è una opportunità incredibile di mettere mano alla signora dei giochi d'azione!" ha dichiarato. "È un'esperienza davvero appagante, anche se tiene i nervi tesi al contempo."

Interrogata anche in merito all'attuale posizione delle eroine femminili nei videogiochi, la Pratchett ha dichiarato che "nel complesso, le cose non vanno alla grande. Ma non vanno alla grande nemmeno per personaggi che non siano bianchi, o che siano gay o, addirittura, non va alla grande per qualsiasi personaggio che non sia bianco, uomo, tra i venti e i trenta e dotato di una voce profonda. L'industria dei videogiochi ha ancora un bel po' di strada da fare quando si tratta di rappresentare i personaggi e la diversità."