Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Inquietante <b>cosplayer</b> fermata in JP

Inquietante cosplayer fermata in JP

Cosplay
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 14/09/2012
Nonostante il Giappone sia la terra di anime e manga, qualche volta accadono episodi strani anche per questo Paese. E' quanto accaduto all'inizio di settembre nella prefettura di Shibuya, Tokyo, quando la polizia si è avvicinata ad una cosplayer abbigliata in una maniera considerata inquietante.
Il costume indossato dalla ragazza si chiama animegao, traduzione per "maschera da anime". Dopo averla fermata la polizia le avrebbe chiesto per quale motivo stesse indossando una simile maschera. La cosplayer avrebbe detto di non saper rispondere alla domanda, ma alla fine il tutto si è risolto con le forze dell'ordine che hanno preteso le generalità della ragazza.
In basso una foto scattata da qualcuno presente durante il fatto.