Guillemot: ciclo console penalizza

Yves Guillemot, chairman Ubisoft, ha dichiarato che la mancanza di nuove console rappresenta un elemento negativo per tutto il settore videoludico.

"Non abbiamo avuto alcuna nuova console negli ultimi cinque anni" - afferma Guillemot - "Siamo penalizzati da questa mancanza. Capisco che i produttori siano poco propensi all'idea perché troppo esosa in termini economici, ma le nuove console sono importanti per l'intera industria, perché aiutano la creatività".

Il chariman si concentra poi sul ruolo delle nuove IP: "E' molto meno rischioso, per noi, creare nuove IP e nuovi prodotti durante le prime fasi di una nuova generazione: in questo periodo i clienti sono più aperti alle novità, hanno la mente più aperta. Nelle fasi finali di un ciclo di console, invece, il pubblico vuole cose nuove, ma inserite in contesti familiari: per questo si tratta di un periodo molto complicato".
Tags: | Azione | Console
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.