Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nuovo Managing Director per <b>Namco</b>

Nuovo Managing Director per Namco

Bandai Namco
A cura di Niccolò “Nitro” Forlini del 19/07/2012
Vi riportiamo di seguito un comunicato stampa appena diramato da Namco Bandai.

CHRISTOPHE BERRARD È IL NUOVO MANAGING DIRECTOR DI NAMCO BANDAI PARTNERS ITALIA

Il manager assume la guida di una delle più importanti filiali europee di Namco Bandai Partners, parte del Gruppo Giapponese NAMCO BANDAI.

Il Gruppo NAMCO BANDAI Partners ha nominato Christophe Berrard Managing Director di NAMCO BANDAI Partners Italia.

Con decorrenza dal 18 luglio 2012, il nuovo incarico lo vedrà a capo del business della filiale italiana del Gruppo NAMCO BANDAI Partners nata, nel luglio 2009, a seguito dell’acquisizione da parte di NAMCO BANDAI Games Europe S.A.S. del network distributivo globale di Atari nei territori PAL.

Christophe Berrard, 46 anni, di nazionalità francese, ha ricoperto, dal 2000, importanti incarichi nell’industria video ludica, all’interno della Direzione Finanziaria di INFOGRAMES ENTERTAINMENT, del Gruppo ATARI e del Gruppo NAMCO BANDAI Partners dove, per due anni, ha rivestito il ruolo di CFO Mediterranean Region (Francia, Italia, Grecia e Middle East).

Dopo una laurea in Finanza, inizia la sua carriera presso Michelin Group dove matura un’esperienza decennale che lo vede ricoprire ruoli sempre più strategici nelle diverse divisioni finanziarie del Gruppo.

Christophe Berrard ha così commentato: “L’industria video ludica e la situazione attuale del mercato in generale stanno vivendo, sicuramente, un momento particolare e impegnativo, un momento che, però, racchiude in sé nuovi stimoli, nuove sfide e nuove opportunità. Ed è questo lo spirito con cui accolgo questa nuova nomina alla guida di NAMCO BANDAI Partners Italia impegnandomi fin da subito nel continuare ad essere fornitori di “Sogni, Divertimento e Ispirazione”.