Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
I <b>francesi</b> ed i videogiochi

I francesi ed i videogiochi

Console

3DS, APPLE, PC, PS3, PSVITA, TECH, WII, X360

Azione

A cura di Rosario “rspecial1” Speciale del 05/07/2012
L'istituto GFK ha appena pubblicato uno studio completo sul profilo dei giocatori francesi in questo inizo 2012. Il primo punto dell'analisi si basa sul numero di ore settimanali che i francesi dedicano al gioco. In media i giocatori passano dalle 10 alle 14 ore settimanali sui videogiochi.

Così, il 32% della popolazione francese impiega meno di 3:30 a giocare in una settimana mentre il 23% non gioca affatto. Il restante 23% gioca dalle 3:30 alle 14 ore ed il restante 22% più di 14 ore.

Il secondo punto dell'analisi vede invece dove vengono spese queste ore di gioco, su una media di 10 ore a settimana. Ebbene il 40% gioca su PC, il 24% su console, il 15% su console portatili, il 13% su smartphone ed il restante 7% su tablet.

Infine, l'indagine GFK ha analizzato il comportamento d'acquisto dei giocatori. L'80% degli acquisti su PC sono costituiti da titoli nuovi, mentre il restante 20% è di giochi usati. Percentuali simili anche per le console, il 71% dei giochi comprati sono infatti nuovi mentre il 29% usati, mentre sulle portatili vengono comprati per il 68% titolo nuovi e per il restante 32% giochi usati.

Da notare infine che su tablet il 69% dei titoli scaricati sono quelli proposti gratuitamente, mentre solo il 38% è stato acquistato diversamente dalla situazione degli smartphone (che secondo molte società dovrebbero rimpiazzare le console) dove il 79% dei titoli scaricati fa parte di quelli proposti gratuitamente ed il 29% quelli acquistati (non è stato specificato il calcolo della percentuale in questo caso dall'istituto).