THQ, basta ai tagli

Il nuovo presidente di THQ, Jason Rubin, si è messo intensamente al lavoro per la riorganizzazione della compagnia, dopo la serie di problemi legati anche alla cessione della licenza UFC.

"Sto lavorando a tutti i progetti come se fossero statue d'argilla ancora da costruire, ben lontane dall'essere terminate. Possono crescere di dimensioni, diventare più piccole, possono cambiare. Tutto può essere cambiato per realizzare il miglior prodotto possibile" ha detto Rubin.

"Nelle prossime settimane, darò un'occhiata a tutto quanto, e deciderò quali titoli saranno quelli su cui ci focalizzeremo, in base a ciò su cui credo dovrà essere costruito il nostro futuro" ha proseguito. Il nuovo presidente ha anche voluto rassicurare i circa 1750 attuali dipendenti di THQ, annunciando che "abbiamo un numero adeguato di team e di persone che stanno lavorando sui nostri prodotti, e non continueremo a tagliare dipendenti".
Data di uscita: Fondata nel 1989
Tags: | THQ | THQ
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.