Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Foxconn</b>: rivolta dei lavoratori

Foxconn: rivolta dei lavoratori

Tech
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 06/06/2012
Lunedi notte il dormitorio di Chengdu, facente parte di un complesso industriale della Foxconn, è stato teatro di una rivolta di circa 1.000 lavoratori. Il fatto scatenante è risultato essere l'intervento di due guardie intente, secondo quanto riferito dal WantChinaTimes, a catturare un ladro che si aggirava nella struttura.
La presenza delle guardie ha fatto precipitare la situazione, visto che i lavoratori presenti nel dormitorio hanno cominciato a "gettare bidoni dell'immondizia, sedie, pentole e bottiglie dal piano superiore dell'edificio, con l'intento di distruggere strutture pubbliche".

La rivolta è terminata dopo due ore: i lavoratori arrestati sarebbero qualche decina.