Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nuovi dettagli su <b>Tomb Raider</b>

Nuovi dettagli su Tomb Raider

Tomb Raider (2013)

PC, PS3, X360

Action-Adventure

Koch Media

5 marzo 2013 - TBA 2013 Mac - 31 Gennaio 2014 (PS4-Xbox One)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/06/2012
Sul più recente numero di GameInformer sono apparse nuove informazioni su Tomb Raider, la prima avventura della bellissima Lara Croft targata Square-Enix e Crystal Dynamics.

Per prima cosa, gli sviluppatori hanno spiegato che verrà abbandonato il vecchio sistema di esplorazione della serie, e che starà al giocatore scegliere qual è il miglior percorso per proseguire: "daremo all'utente l'opportunità di vagare per l'ambientazione e di scegliere il percorso. [...] Tutto è abbastanza aperto, dinamico, il giocatore ha la libertà di vagare e fare facilmente dei salti da una parte all'altra."

"Detto questo, c'è comunque linearità nella storia - andrete da punto A al punto B - ma ci saranno degli incroci, in mezzo, che vogliamo facciano sentire il giocatore come un vero esploratore." Questi "incroci", o svincoli, dovrebbero essere costituiti, secondo la rivista, da alcune aree ricorrenti, dove Lara tornerà anche diverse volte al giorno. Non dovremo obbligatoriamente partire dal punto A per raggiungere il punto B, insomma, ma potremo anche concederci il lusso di sbagliare percorso - o farlo volontariamente - per vagare sull'isola.

La nostra eroina potrà contare anche su un sistema di punti esperienza, accumulando i quali sarà possibile accrescere le sue abilità. Potremo anche migliorare il suo equipaggiamento utilizzando i materiali rinvenuti nell'isola in cui si svolge il gioco: potremo, ad esempio, aumentare la capacità della sua faretra, o la sua velocità nello scoccare la frecce. Mano a mano che il gioco avanza, anche le possibilità di upgrade aumentano, venendo incontro ai gusti del giocatore e al suo stile.