Robert Bowling e il dopo COD

L'ex communitty manager di Call of Duty Robert Bowling, ora nello studio indie Robotoki, spiega perché dopo aver abbandonato Activision non ha raggiunto i suoi ex colleghi Zampella e West in Respawn: "[Zampella, West e gli altri in Respawn] sono stati i miei modelli, amici e colleghi per molti anni ma, per me, era importante creare qualcosa di totalmente diverso che nessun altro stesse facendo. E' rischioso, ci vuole coraggio e Robotoki me l'ha permesso." In merito al nuovo progetto su cui sta lavorando, che potrebbe non essere uno shooter: "ci stiamo concentrando nel creare un mondo, e un mondo può essere fatto da diverse persone, stili e identità. Se volete il solito shooter action, va bene. Noi crediamo che un mondo fatto di diverse abilità e stili sia molto più interessante di un mondo fatto di soldati che portano pistole. Vogliamo esplorare questo nuovo mondo fatto di diversi giocatori, specialmente se hanno un obiettivo in comune." Anche in questo caso, ne sapremo di più alla fiera di Los Angeles.

Tags: | Robotoki
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.