Dettagli accordo Bungie-Activision

Il Los Angeles Times è entrato in possesso dei dettagli del contratto siglato da Bungie Studios, creatori della serie Halo, e Activision. Tale documento è stato utilizzato dal publisher durante disputa legale con Vince West e Jason Zampella, fondatori di Infinity Ward, per le royaly di Call of Duty: Modern Warfare 2 non pagate.

L'accordo stretto tra le due società prevede lo sviluppo di quattro titoli, sparatutto d'azione sci-fi, nominati sotto il nome in codice "Destiny". Il primo di questi, che sarà pubblicato in esclusiva per Xbox 360, vedrà la luce il prossimo autunno; uno all'anno gli altri entreranno in commercio, anche su console Sony e PC. Dall'autunno 2014 inoltre, le espansioni "Comet" saranno pubblicate anch'esse una all'anno.

Infine, Activision ha permesso a Bungie di lavorare a un seguito di Marathon (uno dei primi lavori dello studio), purché la manodopera utilizzata non superi il 5% dell'intero staff, non compromettendo quindi l'accordo siglato. L'intero contratto è visibile, in lingua originale, sul sito del Los Angeles Times.
Data di uscita: Fondata nel 1991
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.