Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Fargo, alta pressione per <b>Wasteland 2</b>

Fargo, alta pressione per Wasteland 2

Wasteland 2

APPLE, PC

Gioco di ruolo

Inglese

14 dicembre 2013 (Early Access) - 19 Settembre 2014 - 16 Ottobre 2015 (PS4-Xbox One)

A cura di Massimiliano “bl4ckm4x” Di Marco del 22/05/2012
La libertà dai publisher non significa meno pressione. Brian Fargo, fondatore di inXile Entertainment e attualmente al lavoro sul seguito di Wasteland, ha spiegato come la differenza di fiducia tra il rapporto con un publisher e quella con i fan sia uno strumento in più per lui, ma come ciò comporti anche un'enorme responsabilità nei loro confronti: "Non ho mai sentito così tanta pressione. E credetemi" ha dichiarato nell'intervista a Edge, "i fan mi inviano su Twitter messaggi facendomi sapere cosa mi faranno se non compirò un buon lavoro - messaggi che non voglio neanche ripetere. Ma non mi sono nemmeno mai sentito così fiducioso, perché ho un rapporto molto stretto con i fan. Stiamo avendo questa sorte di comunicazione costante che un publisher non permetterebbe."

Il sistema di Kickstarter è esattamente l'opposto rispetto al classico contratto con il publisher: prima il denaro, che arriva dalla fiducia dei giocatori verso il beneficiario. "Parlando in linea generale, quando sigli un accordo con un publisher, firmi e il giorno dopo la fiducia se n'è già andata. Ti contestano ogni decisione che fai, ti controllano ogni secondo. Ti concedono il denaro a patto che tu sia legato al loro volere - è un'esperienza davvero sfiduciante. Non potresti avere un opposto più lontano di Kickstarter: i fan ti dicono 'Amico, abbiamo fiducia in te. Qui ci sono i soldi, forza, ci affidiamo a te.' È fantastico, e sento una grande responsabilità per non deludere nessuno."