Cage, videogiochi devono variare

I videogiochi attuali puntano troppo sulla violenza per attirare ragazzini e adolescenti; è il momento di crescere. È questo il pensiero di David Cage, co-fondatore di Quantic Dream (Heavy Rain). Lo sviluppatore durante un'intervista con Develop ha voluto soffermarsi a spronare l'industria a evolversi, soprattutto per quanto riguarda il tipo di esperienza offerta, troppo spesso limitata a giochi di ruolo e sparatutto: "Tutto ciò che voglio è offrire diversità al medium. Voglio dare la possibilità alle persone di comprare qualcos'altro rispetto a dieci diversi RPG e FPS. Dovrebbero esserci giochi per tutte le età e tutti i gusti. Qualsiasi cosa che sia possibile con l'intrattenimento interattivo dovrebbe essere esplorata, e non penso che lo stiamo vedendo in questo momento."

"È davvero una scommessa sicura? Non ne sono così certo" ha proseguito Cage riferendosi al proliferare di sparatutto e altri progetti con pochi rischi commerciali. "Pubblicare un altro sparatutto bellico, quando ce ne sono così tanti sul mercato, alcuni di questi incredibilmente popolari. Corri probabilmente il rischio di essere sopraffatto in quel genere, ma dev'essere proficuo perché è ciò che l'intera industria fa."
Data di uscita: Fondata nel 1997
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.