Videogiochi in calo come nel 2006

NPD Group ha diffuso i risultati relativi alla vendita di videogiochi nel mercato americano; i dati, raccolti nel mese di aprile, illustrano il confronto tra i risultati dell'anno in corso con quelli dell'anno passato: il declino è del 42%. Il tutto si traduce in un calo di profitti che va dai $ 630,4 milioni del 2011 ai $ 307,2 milioni del 2012. Le previsioni degli analisti prevedevano un calo del 27%.
L'unico segmento del settore a non soffrire è quello degli accessori, cresciuto di un leggero 0.5%. Secondo l'analista Matt Matthews, "se la contrazione avvenuta rispetto al 2011 dovesse continuare di questo passo, i profitti derivati dalla vendita retail nel mercato US potrebbero essere meno di $ 12.6 miliardi: si tratterebbe dello stesso livello registrato nel 2006".

Secondo le previsioni, dunque, si rischierebbe un salto indietro di sei anni: nella figura seguente è possibile prendere visione delle cifre analizzate.

Tags: | Videogames
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.