Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Jade Raymond</b> e l'industria

Jade Raymond e l'industria

Ubisoft

3DS, PC, PS3, PSVITA, WIIU, X360

Ubisoft

Fondata nel 1986

A cura di Rosario “rspecial1” Speciale del 14/05/2012
In una recente intervista Jade Raymond di Ubisoft ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti su come l'industria dei videogiochi debba crescere a livello di tematiche. Stando alla Raymond sono molti i nuovi addetti ai lavori che entrano a far parte del mondo ludico con entusiasmo, ma visto che le società sono molto chiuse e non finanziano progetti che non garantiscano un ritorno d'introiti ci si ritrova con solo sparatutto. Le tematiche trattate dai videogiochi sono poco importanti, in relazione a quelle trattate in altri media come i film ad esempio, si potrebbe iniziare a vedere punti di vista diversi per alcuni giochi, introdurre novità significative anche sui temi da affrontare in un gioco. La Raymond è però consapevole delle difficoltà che ci sono in questo campo e proprio per questo ritiene che solo persone nella sua posizione possano cambiare le cose, decidendo di finanziare la realizzazione di nuove IP o di permettere che certi temi vengano introdotti in franchise già affermati.