Successo Xbox 360? Colpa di Sony

Buona parte del successo di Xbox 360 va attribuito a scelte di progettazione e marketing totalmente sbagliate da parte di Sony Computer Entertainment. A dichiararlo è Robbie Bach, fino a maggio 2010 responsabile del reparto Entertainment and Device di Microsoft poi sostituito da Don Mattrick, nel corso di un'intervista nel quale sottolinea come il passaggio da PlayStation 2 a PlayStation 3 sia stato un grosso problema mal gestito dalla compagnia giapponese: "Sony ha mal gestito il 70 % del suo mercato. La transizione a PlayStation 3 è stata veramente, veramente brutta. E molto difficile. Hanno gestito male i propri partner, hanno gestito male i propri costi interni. Hanno fatto la loro piattaforma così complicata che gli sviluppatori non potevano svilupparci sopra."

E sono proprio le terze parti, secondo Bach, la fonte del rinnovato successo di Microsoft in ambito gaming: "Hai bisogno di amici, è il modo in cui funziona la vita. Abbiamo scoperto di essere capaci di convincere i distributori e i publisher come Activision, Electronic Arts e altri, che sarebbe stata una cosa positiva che Microsoft avesse avuto successo, perché in caso contrario l'unica sulla piazza sarebbe stata Sony."
Data di uscita: 2 dicembre 2005
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.