Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Assassin's Creed III </b> e l'America

Assassin's Creed III e l'America

Assassin's Creed III

PC, PS3, X360

Action-Adventure

Italiano

Ubisoft

31 ottobre 2012 console - 22 novembre 2012 PC

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 09/05/2012
Ubisoft Montreal approfondisce il contesto storico che farà da sfondo alle vicende del prossimo Assassin's Creed III: "La verità è che l'America non è esistita fino al 1783, anno in cui il gioco termina" - ha affermato il lead writer Matt Turner.

"Il punto centrale è che il gioco non riguarda la lotta tra americani e inglesi; lo scontro, invece, è proprio tra inglesi e inglesi, e questo è qualcosa che vorremmo sia ben chiaro" - ha dichiarato Turner, che aggiunge - "Il gioco non parla dell'America, ma della libertà, del senso di appartenenza e di come la gente venga trattata in un contesto di guerra civile.
Parla di come le persone vogliano trovare la propria identità. Penso sia un tema universale che interessi tutti"
.