Assassin's Creed III e l'America

Ubisoft Montreal approfondisce il contesto storico che farà da sfondo alle vicende del prossimo Assassin's Creed III: "La verità è che l'America non è esistita fino al 1783, anno in cui il gioco termina" - ha affermato il lead writer Matt Turner.

"Il punto centrale è che il gioco non riguarda la lotta tra americani e inglesi; lo scontro, invece, è proprio tra inglesi e inglesi, e questo è qualcosa che vorremmo sia ben chiaro" - ha dichiarato Turner, che aggiunge - "Il gioco non parla dell'America, ma della libertà, del senso di appartenenza e di come la gente venga trattata in un contesto di guerra civile.
Parla di come le persone vogliano trovare la propria identità. Penso sia un tema universale che interessi tutti"
.

Data di uscita: 31 ottobre 2012 console - 22 novembre 2012 PC
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.