Epic: Next-gen più aperta

In una recente intervista Tim Sweeney di Epic si è espresso sui mercati di vendita delle prossime console, ponendo come riferimento una via di mezzo tra quelli attuali e i più aperti creatosi con i dispositivi iOS.

"Bisogna tracciare una linea sottile per il futuro. Se guardate la piattaforma più aperta oggi - che è Android - è anarchia. E' estremamente difficile fare un gioco che funzioni su un gran numero di dispositivi Android, perché c'è una tale varietà e l'apertura è tanta, oltre la mancanza del processo di certificazione per le applicazioni.

Sweeney, che ha confermato che Epic sta già adattando il motore grafico Unreal Engine 4 per le piattaforme next-gen, calcola che se le console next-gen fossero aperte come Android sarebbe "disastroso" per il mercato del core gaming.

Meditando su iOS, Sweeney ha suggerito una via di mezzo tra l'altamente curato mercato che c'è su Xbox 360 e PS3 e il formato più 'moderato' iOS, per il quale Apple semplicemente controlla che un gioco sia privo di problemi tecnici o di eventuali problemi legali.

"Penso che sia una direzione interessante, soprattutto per i prodotti più piccoli, perché riduce il rischio di portare qualcosa al mercato che possa disperdersi in esso.
Tags:
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.