Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
THQ: Obsidian era già su <b>South Park</b>

THQ: Obsidian era già su South Park

South Park: Il Bastone della Verità

PS3, X360

Gioco di ruolo

Italiano - inglese

Ubisoft

04 marzo 2014 (USA), 06 Marzo (EU)

A cura di Luca “Metalwing” Marletta del 11/04/2012
Il boss di THQ, Danny Bilson, ha dichiarato che i creatori del cartone animato South Park, Trey Parker e Matt Stone, avevano già contattato Obsidian Entertainment un anno prima che il publisher statunitense ne prendesse le redini per la pubblicazione: in un'intervista con il sito Ripten, Bilson ha spiegato che il gioco è interamente una "visione" di Parker e Stone.

"Questo gioco è venuto da noi. Matt e Trey volevano fare un grande gioco.", ha affermato Bilson, "Avevano anche contratto Obsidian prima che arrivassimo noi e, credo, che erano già al lavoro sul titolo da circa un anno. Stavano cercando un editore da coinvolgere, che raccogliesse e guidasse il progetto per tutta la sua durata. Questo è quello che abbiamo fatto a partire dalla fine della scorsa estate.".

Bilson ha continuato affermando che il gioco sta andando bene e che sono state già completate alcune sequenze giocabili, che ha descritto come "fenomenali" e "il più divertente gioco mai fatto": "Ci sono sezioni del gioco in cui ci sono tutti i personaggi e tutta la scrittura è stata fatta da Matt e Trey. Quando arriveremo a collegare tutti i pezzi insieme, il gioco sarà proprio come tutti vogliono che sia.".

South Park: The Game è previsto per essere rilasciato durante quest'anno, ma Bilson ammette di essere disposto a ritardare la data d'uscita nonostante le difficoltà finanziarie in corso di THQ: "Siamo molto vicini alla fine.", ha affermato, spiegando che lo sviluppo è "altalenante" per via degli orari di Parker e Stone.

"Non possiamo permetterci di mandare in produzione un titolo che non è perfetto. Matt e Trey non saranno disponibili fino a quando non sarà stata creata la loro visione finale del gioco di ruolo, dove si potrà interpretare un nuovo bambino arrivato nella città più pazza d'America. Sarà proprio come essere in un episodio di South Park.".