Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Android 5</b> con requisiti più esigenti?

Android 5 con requisiti più esigenti?

Android

TECH

prima release OS nel settembre 2008

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 02/04/2012
Fonti citate da Fudzilla.com rivelano interessanti novità per il prossimo Android 5, nome in codice Jelly Bean.
Il primo punto da segnalare è la volontà di Google di limitare la frammentazione di soluzioni a disposizione dei consumatori: la strada scelta sembra essere quella dell'innalzamento dei requisiti hardware necessari al funzionamento del nuovo OS; se dunque Android 4 era progettato per funzionare su un ampio range di dispositivi (indicativamente dai processori single core 1 GHz A8, passando per dual core e quad core A9, oltre che per A15), Jelly Bean offrirà una minore compatibilità.
Il nuovo OS, infatti, non supporterà i single core A8 e A9, e presumibilmente anche alcuni dual core a 1 GHz non saranno della partita.
La fonte citata indica nel Nexus Galaxy il modello più povero, in termini di requisiti, capace di far girare Android 5.

Per ultimo, qualche informazione sul prossimo tablet Google: il dispositivo sarà immesso sul mercato con Android 4, e riceverà l'upgrade al nuovo OS dopo un paio di mesi.
Anche per questo il tablet in questione monterà un chip Tegra 3 (i processori Qualcomm economici, infatti, non supporterebbero Jelly Bean).