Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Ritardi per il <b>Raspberry Pi</b>

Ritardi per il Raspberry Pi

Tech
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 30/03/2012
Torniamo a parlare del Raspberry Pi, piccolo computer da $ 25 il quale sta affrontando non poche difficoltà sul cammino che porta alla commercializzazione sul mercato.
Sebbene la domanda nella fase di pre-order sia stata elevata, due dei retailer britannici incaricati della distribuzione hanno fatto un passo indietro, rifiutandosi di trattare il Raspberry Pi fino a quando questo non possa fregiarsi del marchio CE.
Raspberry Foundation, produttrice del piccolo PC, ha affermato di non aver richiesto in passato questa certificazione a causa della natura del dispositivo, che secondo lo sviluppatore non sarebbe un "prodotto finito".

In ogni caso, la compagnia ha avviato la pratiche per ottenere l'agognata certificazione, la quale permetterebbe quindi lo sblocco della commercializzazione: i tempi del processo, però, non sono ancora definiti.