Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Arrestato per un <b>tweet</b>

Arrestato per un tweet

Twitter

TECH

15 Luglio 2006

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 28/03/2012
Un paio di settimane fa il calciatore di colore Fabrice Muamba è stato vittima di un attacco di cuore durante una partita della F.A. Cup.
Liam Stacey, ventunenne inglese, ha esternato sul social network Twitter la propria gioia, dichiarandosi contento della morte del calciatore (circostanza fortunatamente evitata), invitando gli altri utenti evidentemente contrari al suo tweet ad "andare a raccogliere cotone".
BBC News riporta ora che Stacey dovrà passare 56 giorni in cella a causa degli insulti razziali scagliati via internet: a nulla sono valse le spiegazioni dell'accusato (che adduceva come scusanti un presunto attacco hacker al proprio profilo o, in alternativa, l'aver scritto le frasi ingiuriose sotto l'effetto di bevande alcoliche).

La corte, infatti, ha bollato il commento di Stacey come "vile e ripugnante".