Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Un <b>Galaxy S2</b> esplosivo in Korea

Un Galaxy S2 esplosivo in Korea

Galaxy S II
A cura di Andrea “Tian” Urso del 26/03/2012
Uno studente delle scuole superiori della città di Gwangju, nella Korea del Sud è stato portato in ospedale per ustioni quando la batteria del suo smartphone è esplosa improvvisamente nella sua tasca dei pantaloni.

La famiglia del ragazzo ha comunicato che il Samsung Galaxy S II è esploso improvvisamente mentre il ragazzo si stava preparando per tornare a scuola lo scorso mercoledì 21 marzo. Nel dettaglio si trattava di una batteria di scorta dello smartphone originale della casa che ha improvvisamente iniziato a prendere fumo seguita da un rumore di un botto. Il ragazzo ha successivamente riportato ustioni sulle dita e sui glutei nell'estrarre la batteria dalle tasche. Dato che il regolamento scolastico vieta l'uso di smartphone il ragazzo lo aveva lasciato al sicuro, ma non aveva pensato di lasciare anche la batteria.

Samsung Electronics ha già raccolto la batteria in questione per controllare le anomalie della stessa. Restiamo in attesa di aggiornamenti dal gigante elettronico per eventuali problematiche delle batterie, prodotte da una società manufatturiera per conto di Samsung.