Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Tango Gameworks</b>, primo gioco nel 2013

Tango Gameworks, primo gioco nel 2013

Tango Gameworks

3DS, PC, PS3, PSVITA, WIIU, X360

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 13/03/2012
Shinji Mikami, creatore della saga Resident Evil e fondatore di Tango Gameworks (che oggi è parte di Zenimax Media Company e collabora quindi con Bethesda Softworks) ha parlato in una intervista dei suoi progetti futuri e del gioco al quale sta lavorando, che non vedrà la luce prima del 2013 o addirittura più tardi.

Attualmente, Tango può contare su uno staff di sessantacinque persone, che dovrebbe estendersi fino ad un numero massimo di cento elementi, come espressamente richiesto dallo stesso Mikami. Con questo numero di collaboratori, infatti, il designer giapponese ritenga che il lavora sia più scorrevole e la comunicazione tra membri dello staff più facile.

Anche se al momento Tango Gameworks sta lavorando ad un solo titolo per volta, il desiderio di Mikami è che questa possa operare contemporaneamente su almeno due fronti: un titolo sperimentale per i nuovi dipendenti ed uno che poggi su basi più solide, realizzato da un team più collaudato.

In merito al progetto in corso, Mikami ha preferito non sbottonarsi più di tanto, riferendo semplicemente che esso utilizzerà un engine esterno (seppur modificato al punto tale che è divenuto quasi interno al processo di developing) e che il team spera che il gioco possa vendere ben più di The Elder Scrolls V: Skyrim in Giappone (il gioco di ruolo di Bethesda si è fermato alla rispettabile quota di 300,000 copie), arrivando magari a 500,000 unità acquistate dagli utenti nipponici.