Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Governo US usa <b>Megaupload</b>

Governo US usa Megaupload

Tech
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 13/03/2012
La chiusura del sito di file hosting Megaupload da parte del governo americano potrebbe portare conseguenze inaspettate proprio per gli stessi membri di Senato e Dipartimento di Giustizia statunitensi.
Durante un'intervista rilasciata a TorrentFreak questa settimana, il fondatore del discusso sito, Kim Dotcom, ha infatti dichiarato: "Indovinate un po' - abbiamo trovato un largo numero di account di Megaupload appartenenti al governo americano, inclusi Senato e Dipartimento della Giustizia".
Rilasciato su cauzione, Dotcom ha inoltre affermato di essere venuto in possesso di queste informazioni durante le negoziazioni con lo stesso Dipartimento di Giustizia, volte a fare ottenere accesso temporaneo agli user del sito, di modo da poter recuperare i dati al momento "congelati".

"Il team di legali di Megaupload sta lavorando duro per far recuperare i dati ai nostri user. Per questo stiamo negoziando col Dipartimento di Giustizia" - ha concluso Dotcom.