CDProjekt:DLC deve contenere più cose

Secondo il Lead Quest Designer di The Witcher II per CD Projekt, Mateusz Tomaszkiewicz, i giocatori che investono del tempo in un determinato gioco e comprano i DLC per quest'ultimo non vogliono pagare per dei contenuti di piccole dimensioni: Tomaszkiewicz ha infatti affermato che i consumatori non sono tenuti a pagare per dei DLC che contengono solo dei "singoli oggetti".

"Penso che tutti i DLC più piccoli dovrebbero essere gratuiti.", ha dichiarato lo sviluppatore nell'intervista rilasciata a MCV Pacific, "A mio parere, non si dovrebbe pagare per questi contenuti di gioco. Non ho alcun problema nell'acquisto di un add-on per un gioco che aggiunge un sacco di ore e un sacco di nuovi contenuti a quest'ultimo, come quando in passato si utilizzavano le espansioni. Ma per i DLC piccoli, che il più delle volte includono dei singoli elementi, il cliente non dovrebbe essere costretto a pagare per questo.".
Data di uscita: Fondata nel 2002
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.