Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
La reputazione in <b>Mass Effect 3</b>

La reputazione in Mass Effect 3

Mass Effect 3

PC, PS3, X360

Gioco di ruolo

Italiano

EA

9 marzo 2012

A cura di Alessio “Cif” Cifani del 02/03/2012
In Mass Effect 3 non si potrà essere completamente cattivi: sia che si scelga la strada Paragon o Renegade, lo scopo finale del comandante Shepard sarà comunque salvare la galassia dalla minaccia dei razziatori. Lo ha detto Patrick Weekes, scrittore di Bioware. "Le scelte Paragon permetteranno di costruire alleanze, saranno conformi alle leggi galattiche e si baseranno sulla fiducia e l'empatia. Chi si sente Renegade affronterà gli eventi in maniera più pragmatica, guardando al fine e non ai mezzi, e si troverà a fare scelte estreme per ottenere i propri scopi. Ma alla fine non si potrà creare un personaggio cattivo". Weeks ha anche spiegato che il sistema è leggermente cambiato rispetto ai precedenti capitoli della serie: "in Mass Effect 3 saranno presenti le barre di reputazione Paragon in blu, Renegade in rosso e la reputazione totale che sarà un parametro nascosto. La reputazione totale crescerà sia con punti Paragon che Renegade e sarà importante per le opzioni legate al fascino e all'intimidazione. Il completismo dei giocatori sarà ancora premiato sbloccando opzioni di dialogo e contenuti nel corso del gioco, ma ciò avverrà indipendentemente dal fatto che scelgano di essere Paragon o Renegade".